Tesi sulla qualità e l'etica del traduttore di Alessia Nogaris

Con il titolo Traduzione automatica, post-editing, qualità della traduzione e etica d

el traduttore, Alessia Nogaris ci presenta la sua tesi di Laurea triennale al CIELS Padova.



Oltre ad approfondire il tema della traduzione automatica, per avere un quadro completo riguardo alle macchine di traduzione automatica e al post editing, ha deciso di confrontarsi direttamente con gli esperti del settore. Ha creato un QUESTIONARIO,


rivolto a tutti i traduttori e reso disponibile online durante tutto il mese di maggio 2021. Il questionario è composto da 40 domande che comunicano informazioni differenti sul mondo dei traduttori; il formato delle domande è vario e si sono considerati 10 minuti per la compilazione del modulo. I RISULTATI sono stati molto interessanti.

Il 77,8% dei traduttori che hanno risposto lavora con i sistemi CAT, il 22,2 % no. Per coloro che li utilizzano, i più usati sono in ordine Trados, MemoQ, Memosource, Matecat, Wordfast, OmegaT, Smartling e Across. La traduzione automatica è usata quindi da 60 persone su 108.


Traduzione automatica: sai cos'è?

Esistono numerosi sistemi di traduzione automatica (TA oppure in inglese MT); questi si possono classificare in due categorie principali:

  • sistemi di traduzione automatica basati su regole (Rule Based Machine


Translation);

  • sistemi di traduzione automatica statistica (Statistical Machine Translation).

Dobbiamo però ricordare che non esiste un sistema di traduzione totalmente automatico ed autonomo che possa fornire delle traduzioni pressoché perfette. Dobbiamo, infatti, tenere conto che non sempre le traduzioni fatte attraverso dei sistemi di traduzione saranno di alta qualità, in quanto queste macchine non riescono a adattarsi a qualsiasi tipologia di testo. Quindi, la traduzione automatica presenta dei vantaggi e degli svantaggi.



Vantaggi → riduzione tempi di consegna: fondamentale per un buon traduttore che deve rispettare delle scadenze.

→ i sistemi di traduzione automatica sono sempre disponibili a tutti.


Svantaggi → qualità dei testi tradotti che non sempre è molto elevata.

→ impossibilità di integrare terminologie specifiche e, in alcuni casi.

→ costo delle licenze necessarie per usufruire di tali sistemi di traduzione.


Post-editing: lo conosci?

Nella maggior parte dei contesti professionali i risultati di una traduzione automatica devono necessariamente essere post editati per raggiungere gli standard di qualità richiesti. La pratica del post editing della traduzione automatica è na


ta con le prime traduzione automatiche e man mano si sta evolvendo sempre di più.

La funzione principale del post editing è quella di andare a correggere tutti quegli errori che può commettere una macchina di traduzione automatica. Infatti, quest'ultima pur essendo una macchina non è perfetta, c'è sempre bisogno dell'intervento umano per far si che una traduzione rispetti delle aspettative molto alte.


La tesi è consultabile qui.

56 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti