Copia conforme all'originale di un documento straniero: come ottenerla e dove


Per portare avanti determinate pratiche burocratiche chi ha un documento straniero (cioè non in italiano) può aver bisogno di una copia conforme all'originale.

Con il termine copia conforme o copia autentica si intende la copia, totale o parziale, di un atto o documento alla quale viene aggiunta una dichiarazione formale da parte di un pubblico ufficiale che attesta la veridicità e la reale corrispondenza della copia all'originale. Il pubblico ufficiale può essere un funzionario del comune, un cancelliere del tribunale, un impiegato di segreteria o un notaio. La copia conforme ha lo stesso valore legale del documento originale e pertanto può essere presentata al suo posto, in quanto è conforme e identica sia nei contenuti che nella forma.

Molto spesso la copia conforme è richiesta nei casi in cui si debba presentare copia del documento d'identità, del passaporto o dei titoli di studio o altri documenti come un certificato di nascita, di morte, divorzio...


Nel mio caso, che abito nel comune di Forlì, questo si occupa solo di autenticare copie di documenti italiani, quindi per avere la copia conforme di un documento straniero bisognerebbe recarsi presso l'ambasciata più vicina previo appuntamento oppure, come già menzionato sopra, un'alternativa è recarsi presso un notaio.


Molti notai non effettuano copie di documenti stranieri, ma ho trovato uno studio che svolge questo servizio e che indico di sotto.

Volendo, il notaio può dopo effetturare l'asseverazione/legalizzazione della traduzione.


Di seguito riporto i recapiti dello studio notarile Maltoni Scozzoli di Forlì, al quale è possibile rivolgersi per ottenere una copia conforme all'originale di un documento straniero. Studio Notarile Associato Maltoni-Scozzoli Via Mentana n.4 - 47121 Forlì (FC) Tel. 0543-36448 - Fax 0543-370267 Sito web: www.maltoniscozzoli.it


4 visualizzazioni