Strumenti per creare contenuti visivi per i social media

Oggi vedremo insieme alcuni strumenti digitali molto utili per la creazione di contenuti visivi per i principali social media e per l'organizzazione del proprio lavoro digitale. Che voi siate social media manager, professionisti del settore o semplici amatori del ciberspazio c'è sicuramente una cosa che accomuna tutti: oggigiorno saper lavorare (o meglio, destreggiarsi) con le piattaforme online è essenziale. Vediamo dunque come ottimizzare i tempi di lavoro grazie ad alcuni programmi semplici ma molto efficaci.


PIXABAY e PEXELS

L'occhio vuole sempre la sua parte ma, quando si utilizzano immagini o foto, bisogna prestare attenzione al copyright. Ecco dunque un alleato che viene in nostro soccorso: Pixabay! Su questo sito potrete trovare tantissime immagini gratuite e scaricabili; basta inserire una parola chiave e il gioco è fatto.

Potete fruire gratuitamente di questa risorsa e creando un account personale potrete anche caricare le vostre immagini e permettere a tutti di utilizzarle liberamente.

Le stesse funzionalità vengono offerte anche da Pexels (una risorsa in più non fa mai male).




BITLY e TINYURL

Quante volte capita che un link sia troppo lungo per poterlo inserire in un post? E magari c'è pure un tetto massimo di caratteri. Per ovviare al problema suggerisco di utilizzare Bitly, un programma online gratuito per accorciare URL di qualsiasi tipo. Per poterlo utilizzare è necessario avere un account. In alternativa potete usare TinyURL, un altro programma con le medesime funzionalità ma senza l'obbligo di creare un account (si può in ogni caso decidere di averne uno per raccogliere i propri URL accorciati).


CANVA e MIRO

Se volete diventare degli assi nella creazione di contenuti visivi dovete assolutamente conoscere Canva. Nato come strumento di progettazione grafica è perfetto sia per gli esperti che per i principianti e in molti casi viene scelto come alternativa gratuita a Photoshop (N.B.: dipende tutto dalle vostre necessità e dal grado di professionalità richiesto dal lavoro in questione).

Canva presenta moltissime funzionalità per creare post per i social, CV, presentazioni, video animati e molto altro. Inoltre, è possibile caricare contenuti personalizzati come foto, video e GIF per poi trasformarli in progetti. La piattaforma offre uno spazio di archiviazione cloud di 5GB per la versione gratuita.

Canva offre tantissimi spunti creativi a livello di grafica, immagini, impaginazione e colori. Per poterlo utilizzare è sufficiente creare un account tramite email, social network o Google e voilà, pronti per iniziare! Tutti i vostri progetti sono scaricabili in diversi formati (PNG, JPG, PDF, MP4...) a seconda della tipologia di contenuto con la quale state lavorando. Inoltre, esiste la versione Pro a pagamento che include moltissimo materiale e risorse aggiuntive per i vostri progetti. Potete provare gratuitamente quest'ultima versione per 30 giorni, dopodiché vi verrà addebitato mensilmente il costo dell'abbonamento. Canva Pro può essere utilizzato da privati, piccoli team, imprese, studenti, insegnanti e organizzazioni no profit; insomma, incontra i gusti di tutti quanti!

Personalmente mi sono innamorata di questo programma fin dal primo utilizzo, è davvero uno strumento intuitivo che lascia carta bianca alla creatività ma, allo stesso tempo, permette di creare contenuti di qualità e al passo con i tempi, interattivi e coinvolgenti.



Se invece state cercando un'alternativa alla tradizionale lavagna o whiteboard, Miro fa al caso vostro. Questo strumento digitale è letteralmente un'enorme lavagna bianca sulla quale potete lavorare e creare; l'ideale per moodboard o vision board ma anche per collaborare con colleghi e studenti. La parte più dinamica di questo strumento è la possibilità di lavorare in tempo reale con i propri collaboratori, menzionandoli o lasciando commenti; è sufficiente che ogni membro lavori col proprio team utilizzando un indirizzo email. Potete usarlo anche con i più piccoli, per creare disegni o collage virtuali.


INSHOT

Inshot è un'applicazione per il telefono facile da usare ed è perfetta per creare piccoli video o per editarli. Potete selezionare i vostri video e tagliarli, aggiungere musica, filtri, sticker, emoji e anche piccole porzioni di testo.

Se non avete a disposizione un computer questo strumento fa al caso vostro.

Disponibile su App Store e Google Play.


LINKTREE

Spesso accade che su alcuni social network, come Instagram per esempio, sia impossibile pubblicare un link nei post o che quest'ultimo, come accade su Twitter, sia troppo lungo per i caratteri a nostra disposizione. Come fare dunque per offrire ai nostri follower o a chi si interessa alla nostra attività una panoramica generale dei nostri profili social? Oggigiorno avere alla portata di un click tutte le risorse digitali che impieghiamo per lavorare è fondamentale, un po' perché queste rappresentano la nostra 'vetrina di lancio' e un po' perché gli utenti del XXI secolo preferiscono tutto 'subito e adesso'. In questo caso, Linktree è uno dei migliori strumenti da utilizzare. Come lo stesso nome suggerisce, Linktree offre in un unico link una sorta di albero interattivo e virtuale dove poter inserire tutti i link che vogliamo: social network, blog, siti web, shop online, profili professionali e via dicendo. Gli addetti ai lavori suggeriscono di inserire 5 link per garantire un'ampia visibilità ma nulla vi impedisce di aggiungerne molti altri. Linktree è ottimo da inserire nella propria biografia Instagram ma può essere usato su qualsiasi altro social. Provare per credere!



TRELLO

Non sapete come organizzare i vostri impegni? Siete alla disperata ricerca di uno strumento che vi aiuti a essere più precisi con le consegne e a rispettare le scadenze? Volete ridurre il vostro impatto ambientale e perciò cercate un'agenda in versione digitale? Vi presento Trello! Grazie a questo strumento potrete creare tutte le liste online che vorrete, da condividere con i vostri colleghi e amici o da usare semplicemente per organizzare il vostro lavoro in maniera autonoma. Ottimo per chi ha bisogno di uno strumento di supporto nell'organizzazione di un piano editoriale. Con Trello potrete catalogare qualsiasi cosa grazie a un'ampia bacheca virtuale. Inoltre, potrete personalizzare i vostri contenuti con gruppi di lavoro ad hoc, etichette, schede, descrizioni, commenti e c'è anche la possibilità di aggiungere scadenze e promemoria; il vostro lavoro diventerà così molto più interattivo ed efficace. Il tutto in pochissimi click e gratuitamente! Se volete maggiori funzionalità Trello vi offre anche una versione a pagamento, l'ideale se volete impiegare questa risorsa nella vostra azienda.



POSTPICKR

Quando si gestiscono molti canali social risulta fisicamente impossibile essere sempre connessi e pronti a postare tutti i nostri contenuti. Per questo motivo, un ottimo strumento in grado di arginare il problema è PostPickr. Con questo tool potrete gestire, programmare e postare su ogni tipo di piattaforma, blog, sito web o social, basandovi sui vostri impegni e necessità o seguendo il vostro piano editoriale. Potete caricare materiale, analizzare l'efficacia dei vostri contenuti, condividere la gestione dei progetti in team.

Con la versione gratuita potete associare fino a 3 canali social, se invece volete gestirne di più e disporre di maggiori funzionalità sono disponibili le versioni annuali a pagamento con prova gratuita di 30 giorni (c'è un'ampia varietà di scelta).



Conoscevate già questi strumenti digitali? Quali ritenete siano i più efficaci per il vostro lavoro o attività?

Scrivetemi nei commenti quali sono le vostre risorse online preferite e se questo articolo vi è piaciuto lasciate un like di supporto e condividetelo sui social.

Alla prossima!


Immagine realizzata con Canva


60 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti